RITORNO ALLE ORIGINI
La moda capelli della prossima estate sarà come un bellissimo viaggio in una terra lontana. Un viaggio che ci farà uscire dai nostri soliti schemi e ci farà incontrare nuove culture che contamineranno il nostro stile. Senza grandi stravolgimenti, aggiungendo dettagli ricercati che evolveranno la nostra immagine.

CAPELLI CORTI

I tagli corti saranno la scelta più glam. Sia per il loro mix di praticità, carattere e sensualità, sia perché la moda di questa estate aggiunge un ingrediente irrinunciabile: la femminilità.

Per questo sarà il bob a farla da padrone tra gli short size. Nella versione pari con undercut cortissimo e abbinato ad una minifrangia, oppure con riga in mezzo. Può essere portato superliscio o leggermente ondulato.


CAPELLI MEDI

Tra i tagli medi, l’amatissimo long bob lascia il campo a tagli medio corti, dalle lunghezze pari o leggermente scalate. Il dettaglio sarà nello styling: un ondulato naturale, leggermente accennato, per un effetto ultra chic e femminile. Anche qui, la frangia conquista un posto nelle scelte più modaiole. Un consiglio: ad ogni viso, la sua frangia.


CAPELLI LUNGHI

Mentre sulle lunghezze medio-corte, il carrè è la scelta vincente, sulle long-size, concedetevi moderati giochi di scalature. Per i capelli lunghi infatti consigliamo scalature leggere sulle punte e ai lati del viso, per un effetto voluminoso leggero, mantenendo al tempo stesso corpo sulle punte. Da acconciare con uno styling di estrema naturalezza, senza brushing o utilizzo di piastre liscianti. E poi via ai raccolti. Code basse, lisce e accompagnate da elastici minimal, e chignon non troppo tirati, con qualche ciocca lasciata cadere sul davanti, per uno stile natural chic.


E I COLORI?

Soprattutto per i colori la parola d’ordine è: recuperare la naturalezza del capelli.

Schiariture naturali che non richiedono il ritocco della ricrescita. Scintille di luce che evitano l’effetto striscia delle ciocche. Con Gradual Illusion potrai impreziosire il colore naturale dei capelli, senza l’ansia della ricrescita.

In generale prevalgono i marrone cioccolato, dal liquirizia al toffee, illuminati da trame di luce tono su tono, copper o dorate. Molto chic la nuance Legno di ros. Un tabacco dalle sfaccettature rosate che dona una straordinaria eleganza e fascino a chi l’indossa.

I biondi si riscaldano e diventano color crema. Il Buttery Golden Cream ( Biondo Burro) è sicuramente la sfumatura di biondo più gettonata per questo 2019.

Il rosso si schiarisce leggermente e viene declinato nelle nuances ramate più naturali. Ma il colore più di tendenza sarà il Lilla con variazioni che vanno dalle sfumature ametista, al pervinca e alla lavanda.

Compila il form